Cascate per piscina: un vero tocco di classe!

Vi sarà sicuramente capitato di vedere una piscina dotata di bocchette per idromassaggio o di fontane e cascate. Indubbiamente, avrete notato il bellissimo tocco estetico che conferiscono. Ma non solo: oltre a valorizzare tantissimo una piscina, sono fonte di relax e divertimento per grandi e piccini. Sapevi che esistono diversi modelli? Diamo subito un’occhiata.

Cascate e fontane per piscina, forme per tutti i gusti

Come qualsiasi oggetto di design e d’arredo, possono avere forme disparate. Esistono comunque modelli particolarmente diffusi che possono essere racchiusi in due grandi categorie: interne ed esterne. Le prime sono quelle che spesso riconosciamo come “bocchette per l’idromassaggio”. Queste le trovi spesso incassate nella parete delle piscine interrate. Le seconde invece sono per l’appunto esterne e vengono collocate tendenzialmente a bordo vasca. Per quanto riguarda l’installazione, al di là della tipologia, vi occorrerà collegarle alla pompa della piscina.

Attenzione però: nel caso in cui tu volessi installare un modello interno, rivolgiti al costruttore della piscina. Se invece intendi applicarne una a bordo vasca, puoi farlo autonomamente seguendo però tutti gli accorgimenti del caso.

Cascata da pavimento

La cascata per piscine da pavimento è una delle più belle e diffuse. Nonostante si tratti di un modello dal design classico e in voga già da diverso tempo, è ancora elegantissimo. La sua forma ricurva ti consente di stare al di sotto ed inoltre, avendo la bocca piatta, ha un getto d’acqua compatto e lineare, perfetto per un “massaggio” diretto al collo e alle spalle.

Caratteristiche specifiche

Ti parliamo un po’ più nel dettaglio di come sono realizzati questi modelli. La cascata in questione la trovi a disposizione su Acquavivastore ed è così costituita:

  • Struttura in acciaio inox 316lt;
  • Bocca piatta: 500mm;
  • Dimensioni: b 600mm x h 700mm;
  • Dimensioni lama: 500 mm

Cascata per piscina galleggiante

Un’altra chicca che non può mancare alla tua piscina è la fontana galleggiante. Questo modello è indubbiamente molto meno “elegante” del precedente, ma dà comunque un effetto scenico meritevole. A dirla tutta, la vera bellezza di questa fontana è la sua divertentissima forma e funzionalità.

Oltre al fatto di aver un getto d’acqua “ad ombrello”, il merito di questo modello è il fatto di essere completamente mobile e galleggiante. Proprio così: in questa maniera, avrai una piccola fontana che nuota insieme a te lungo tutta la vasca. Divertente vero? Per di più, è facilissima da montare. Ti basterà infatti collegarla tramite il tubo alla bocchetta di mandata e il gioco è fatto.

Puoi trovarla QUI!

Se sei però un tipo che non tiene al tocco ultra moderno o elegante, un’altra tipologia che può fare al caso tuo è quella della casa Arkema. Si tratta di piccole fontane esterne e coloratissime, in grado di dare un tocco brioso e allegro al tuo outdoor. Tendenzialmente, si tratta di modelli da applicare in giardino, ma nessuno ti vieta di montarle vicino al bordo vasca!

Vediamo come sono fatte.

Caratteristiche specifiche

  • Struttura in alluminio, con trattamento anti-corrosione;
  • Gomma di irrigazione a spirale fornita di serie;
  • Pistola di irrigazione a flusso regolabile;
  • Ingombri base 19 cm x 20 cm;
  • Altezza massima 101,5 cm

I modelli a disposizione dispongono di tanti colori assortiti, dai più classici a quelli più vivaci.

Dai un’occhiata qui e scegli quello più adatto a te!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code