Smontare la piscina fuori terra a fine stagione?

Dopo un’estate passata in giardino con la piscina cosa fare quando arriva il freddo? La  smontiamo o l’sciamo li in giardino? Questo quesito è sempre meglio preventivarlo prima di acquistare una piscina fuori terra, poiché spesso sono facili da montare ma difficili da smontare/rimontare. Rimontandola si rischia di danneggiare la struttura. Come ci insegna l’Ikea: le cose si montano ma non si smontano ?. Ma prima di correre ai ripari, facciamo una distinta!

*Una piscina difficile da smontare e rimontare*

Un consiglio pratico per le piscine da giardino in Pvc! Dopo che sono state smontate e asciugate prima di avvolgerle e metterle via spargi tutte superfici con del borotalco. Con questo piccolo consiglio, allungheremo la vita della piscina evitando danni al Pvc.

Per tutte le piscine auto-portanti in plastica o piscina fuori terra in laminato senza pilastrini di sostegno, lo smontaggio non è difficoltoso a patto di sistemare tutto il materiale con criterio e facendo particolarmente attenzione al Liner della piscina. Le piscine invece che superano i 3m di raggio con dei pilastrini di sostegno è sconsigliato lo smontaggio. Tutte le parti di filtraggio devono essere ripulite e svuotate dall’acqua così da evitare rotture provocate dal freddo/ghiaccio.

*Una piscina facile da smontare e rimontare*

Le taniche vuote non gettarle via! Riempile a metà con dell’acqua sigillandole con il tappo. Prima di inserire la copertura invernale, lascia in piscina una o due taniche a galleggiare. Copriamo la piscina con la copertura invernale. Il ghiaccio della superficie non farà pressione sulle pareti ma schiaccerà le taniche in acqua. ?

Ricordati di non rimanere senza invernante! Scopri i nostri prezzi!

Nel caso invece vogliate lasciare la piscina in giardino nel periodo freddo bisognerà seguire una semplice procedura per garantire la “salute” della piscina. Ecco la lista delle cose da fare (Se vuoi saperne di più entra nel post dedicato):

  1. Pulire tutta la piscina fuori terra come se ci dovessimo entrare;
  2. Effettuare una iper-clorazione e pulizia della vasca;
  3. Il giorno seguente svuotare fino a sotto del livello dello Skimmer;
  4. Aggiungere l’invernante in piscina (Per le dosi clicca qui!);
  5. Svuotiamo l’impianto di filtrazione;
  6. Copriamo la piscina con una copertura invernale;

Seguendo questi 6 passaggi la piscina sarà pronta per il periodo freddo, facilitando l’apertura ad inizio stagione.

Ti manca la copertura invernale? Richiedila ora! Compila il form.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code